In partenza il progetto “Mani di forbice”

Goghi&Goghi sono lieti di presentare “Mani di forbice”, un progetto che li rende particolarmente felici. Come si costruisce collettivamente una rivista autoprodotta in ogni aspetto? E come si può raccontare il proprio quartiere immaginario, utopico, iperterrestre?

Attraverso tre workshop intensivi, Mani di Forbice cerca le risposte a queste due domande: si esplorerà il quartiere di Clarina, Trento, muniti di macchine fotografiche analogiche e rullini, si lavorerà di colla, carta e fotocopiatrice con la propria creatività, e, alla fine, si assemblerà il tutto con le diverse tecniche di piegatura, rilegatura, e illustrazione. Alla fine del percorso, nascerà il numero ZERO di una rivista autoprodotta collettivamente.

10-11 maggio 2014 > Fase 1. Produci

con Carlo Tartivita e Francesco Tartaglia

24-25 maggio 2014 > Fase 2. Tagliaincolla

con Canecapovolto

31 maggio – 01 giugno 2014 > Fase 3. Componi

con Autoproduzioni Teiera

 

Tutte le info dettagliate sul sito dedicato. Tagliatori, incollatrici, utopist* del mondo, vi aspettiamo!

Il progetto è realizzato con il contributo finanziato del Comune di Trento, Provincia di Trento nell’ambito deiPiani Giovani di Zona 2014.