INNESTI#3: ORTI CONDIVISI E PERFORMANCE SENZA TEMPO

Al giro di boa e con una settimana di pausa e di riposo, è in arrivo la terza puntata di INNESTI.

Sabato 29 settembre 2012, a partire dalle 15, saremo al Parco del Salè, nel quartiere di Clarina (ingresso via Marsala), a innestare idee per i parchi e i giardini della città.

Il programma della giornata:

 

GOGHI&GOGHI presenta innesti_ un progetto di riflessione sul giardino pubblico come spazio simbolico di possibilità e mutamento, innestando idee nei parchi di Trento.
EVENTO #3 >>>> SAB 29.09.2012

DOVE? @ Parco del Salè, via Marsala, TRENTO

H 15-19 >> WORKSHOP >> ORTI E GIARDINI CONDIVISI E RIAPPROPRIAZIONE DI SPAZI |||| H 20.30 >> PERFORMANCE DA PANCHINA >> CONVERSAZIONI CRONICHE |||| INSTALLAZIONE >> I SENTIERI DEI GIARDINI (LETTERARI) CHE SI BIFORCANO ||| APERITIVO BIO a cura di RICHIEDENTI TERRA

h 15-19 >> ORTI E GIARDINI CONDIVISI E RIAPPROPRIAZIONE DI SPAZI

WORKSHOP a cura di Trame Urbane, collettivo di GuerrillaGardening > Bologna

Gli orti e i giardini comunitari rispondono ad un esigenza degli abitanti di riappropriarsi degli spazi urbani, troppo spesso vissuti in modo passivo, e di diventarne protagonisti attivi. Trasformare spazi urbani in disuso o semplicemente rinventare uno spazio verde pubblico attivando nuove coltivazioni verdi, nuove relazioni e socialità. La creatività delle pratiche agricole rivoluzionano la città. La particolarità dei giardini-orti comunitari è che non sempre sono realizzati direttamente nella terra, ma spesso sono luoghi creativi dove si utilizzano materiali di risulta come contenitori per accogliere piante e semi. Con questi elementi, come ruote, cassetti, bottiglie di plastica sarà possibile costruire un aiuola all’ombra degli alberi o vicino alle panchine presenti nel parco, dando risalto a questi luoghi d’incontro.

Scarica i dettagli del workshop.

Il workshop è completamente gratuito e aperto a tutti/e. Si consiglia la pre-iscrizione.

www.trameurbane.noblogs.org

 

h 19 >>  APERITIVO BIO

PRODOTTI DELL’ORTO COLLETTIVO  a cura di Richiedenti Terra Trento ||| PLASTI FIGHTERS, porta il tuo piatto da casa!

www.richiedentiterra.org

 

h 20.30 >> CONVERSAZIONI CRONICHE

PERFORMANCE DA PANCHINE SENZA TEMPO a cura di Goghi&Goghi

Tre attori. Panchine, angoli, coperte, alberi, archi, altalene che si fanno palco. Ogni centimetro d’erba, una storia.

 

+ IL GIARDINO DEI SENTIERI (LETTERARI) CHE SI BIFORCANO

INSTALLAZIONE a cura di Il Funambolo

Il Funambolo presenta un lavoro sullo spazio fisico e simbolico dei parchi, a partire da suggestioni di natura letteraria.

In equilibrio fra installazione, gioco ed esercizio letterario,Il Funambolo presenta un intreccio di percorsi, al tempo stesso reali e ideali, fra testi che si richiamano tra loro e insieme rimandano, implicitamente o esplicitamente, al tema del giardino come luogo mitico, giardino pubblico,giardino privato… Ogni percorso congiunge punti del parco, dove si trovano, a seconda dei casi, citazioni di testi, libri, oggetti. I vari punti sono segnalati su mappe “aperte”, distribuite ai visitatori. L’idea, infatti, è che i percorsi – i “sentieri letterari” – possano intersecarsi e moltiplicarsi indefinitamente, e che sia di fatto il visitatore stesso a tracciarli (a “scriverli”), lasciandosi guidare, di volta in volta, dal caso, dall’intuizione, dall’azzardo. Così, nel gioco di specchi tra letteratura e giardino, il giardino si farà letteratura, e la letteratura, a sua volta, arcano giardino incantato.

www.ilfunambolo.it

 

<<<<<>>>>>

http://innestinnesti.wordpress.com/

c’è il prato, le coperte, ci sono le birrette, i succhi di frutta, c’è la musica, gli amichetti, ci sono percorsi labirintici, ci sono parole, anfiteatri naturali, salici piangenti, alberi con le sciarpine. ed è gratis.