Roberta Franciolini

 

 

Il MIT annuncia la morte di Roberta Franciolini.

Ieri è venuta a mancare Roberta Franciolini, una delle fondatrici del MIT e figura storica del movimento transessuale. Appassionata attivista nelle battaglie per i diritti civili delle persone transessuali ha saputo portare avanti, insieme a importanti rivendicazioni, quel grande orgoglio Trans che l’ha sempre contraddistinta, un grande orgoglio che ci lascia in eredità e che facciamo nostro per tutte le future battaglie che porteremo avanti anche in suo nome.

Roberta Franciolini, storica militante del movimento transessuale italiano, tra le fondatrici del Mit (Movimento Italiano Transessuali). Insieme a Marcella Di Folco, Gianna Parenti e Pina Bonanno, è stata tra le più attive militanti impegnate per la promozione e difesa dei diritti civili, in particolare a Roma, dove fino alla fine degli anni ’80 coordinava le animate riunioni settimanali del Mit -Movimento Identità Transessuale-

 

Fonte: Universinversi