TRANSISTERS

Venerdi 14 maggio ore 21.15

Centro polifunzionale, Via Prati, 10 – Trento

In occasione del festival LGBTQasterisco Universinversi

“TRANSISTER” *
Spettacolo teatrale
Di Ila Covolan
Con Nicole de Leo e Mara Pieri

Transisters è la storia di un transito. Un ritorno all’interno della propria coscienza, per risolvere un passato travagliato, di costrizione, di voglia di fuga, di invisibilità, verso una, molte forme di altre migrazioni. È la storia di chi transita: non solo da un genere all’altro, ma anche da uno stato all’altro, attraverso confini che sono corpi, frontiere, coscienze, perdono.
Una persona in due momenti diversi, due luoghi, due corpi diversi, che si ritrovano per ri-conoscersi, per ridisegnare la propria relazione, per riappacificarsi e dunque fondersi e ricomporsi. Per poi, forse, ricominciare a migrare. E così la storia del Kossovo diventa la storia dell’Italia, una migrazione di genere diventa lo specchio di mille altre migrazioni fisiche e simboliche. Con la consapevolezza che le lotte contro la repressione, la discriminazione, le forme granitiche e monolitiche sono inevitabilmente tutte intrecciate tra loro.